Navigation

Borsa: NY cala con UE, peggiore settimana Thanksgiving da 1932

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 novembre 2011 - 21:58
(Keystone-ATS)

I timori sulla crisi dell'Europa affondano Wall Street, che chiude la settimana del Thanksgiving peggiore dal 1932. Il Dow Jones chiude la seduta perdendo 25,77 punti, o lo 0,23%, a 11.231,94 punti.

L'indice archivia la settimana in calo del 4,8%, portando al 7,6% il calo delle ultime due settimane e al 3% quello dall'inizio dell'anno. Il Nasdaq cede 18,57 punti, o lo 0,75%, a 2.441,51 punti: nelle ultime quattro settimane ha perdo l'11%. Lo S&P 500 lascia sul terreno 3,12 punti, o lo 0,27%, a 1.158,67 punti, accusando nelle ultime sette sedute perdite del 7,9%.

Fra i singoli titoli Wal-Mart sale dello 0,4%. Macy's perde lo 0,4%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?