Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa: Shanghai chiude a +0,81% dopo taglio stime pil 2016-20

Le borse cinesi, pur scontando la forte volatilità, terminano gli scambi al rialzo dopo il taglio del target sulla crescita annunciato dal premier Li Keqiang che ha stimato in scia a una congiuntura difficile un Pil in aumento del 6,5-7% nel 2016.

L'indice Composite di Shanghai, dopo un breve passaggio in negativo, chiude a +0,81%, a 2.897,34 punti, mentre quello di Shenzhen fa ancora meglio e trova il rimbalzo a +2,03%, fino ad attestarsi a quota 1.741,65.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.