La Borsa di Tokyo termina gli scambi a +0,50%, in scia agli acquisti aiutati dal calo dello yen, in attesa della diffusione di dati macroeconomici in Europa e Usa, importanti per capire le prospettive di crescita globale.

L'indice Nikkei si porta a quota 8.929,88, con un guadagno di 44,73 punti. Dopo il crollo dell'export cinese di luglio e il rallentamento della crescita giapponese nel secondo trimestre, ora è il turno del Pil dell'Eurozona di aprile-giugno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.