Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le tensioni tra Usa e Cina nel mar Cinese meridionale pesano sulla Borsa di Tokyo che amplia le perdite nella seconda parte degli scambi e termina a -0,90%.

L'indice Nikkei, col dollaro sceso a 120,6 yen, cede 170,08 punti, fino a quota 18.777,04. La Marina Usa ha inviato, come anticipato nelle scorse settimane, una sua unità nelle 12 miglia di mare dalle isole artificiali realizzate da Pechino nel mar Cinese meridionale che ne rivendica la sovranità malgrado le proteste coi Paesi vicini, tra cui Vietnam e Filippine.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS