Navigation

Borsa: Tokyo chiude a +1,15% con Wall Street e stime BoJ

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 gennaio 2011 - 07:50
(Keystone-ATS)

La Borsa di Tokyo accelera nella seconda parte della seduta e termina gli scambi in progresso dell'1,15%, grazie ai guadagni di Wall Street, alla fiducia sui risultati societari americani e nipponici, e al rialzo delle stime sull'esercizio fiscale 2010 del Giappone annunciato oggi dalla BoJ (da +2,1% a +3,3%).

L'indice Nikkei, in rialzo per la seconda sessione di fila, sale a quota 10.464,42, con un balzo di 119,31 punti, sostenuto dall'andamento dei principali titoli esportatori, come Canon e Kyocera con aumenti intorno al 2%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.