Navigation

Borsa: tokyo chiude a +1,54%, attesa su indicazioni Bernanke

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 agosto 2011 - 08:38
(Keystone-ATS)

I guadagni di Wall Street, alla terza seduta al rialzo di fila, e la risalita del dollaro oltre i 77 yen danno ossigeno alla Borsa di Tokyo che termina gli scambi in progresso dell'1,54%, in attesa delle indicazioni che darà domani il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke.

L'indice Nikkei si attesta a quota 8.772,36, sgonfiandosi nel finale dal massimo intraday di 8.849,94 punti. L'attenzione dei mercati è saldamente rivolta al discorso che Bernanke terrà nella conferenza annuale di Jackson Hole, nel Wyoming, dalla quale si attendono elementi su nuove iniziative della Fed a sostegno dell'economia. In particolare, le ipotesi sono di altre misure di alleggerimento, ma non di un terzo maxi allentamento quantitativo (QE3).

In luce, con guadagni oltre il 2%, Toyota e Sony, mentre brillano anche Nissan e Softbank.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?