Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TOKYO - La Borsa di Tokyo termina gli scambi in ribasso dell'1,74%, scontando lo scossone Goldman Sachs, nel mirino della Sec (l'autorità di vigilanza) con l'accusa di frode.
L'indice Nikkei si porta a 10.908,77 punti, 193,41 in meno della chiusura di venerdì, con il balzo dello yen su dollaro ed euro che ha penalizzato i titoli delle principali società esportatrici.

SDA-ATS