Navigation

Borsa: Tokyo positiva (+0,15%) malgrado tensioni con Cina

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 settembre 2012 - 07:12
(Keystone-ATS)

La Borsa di Tokyo, dopo la pausa per la festività nazionale della Giornata degli Anziani, è positiva (+0,15%), in una seduta segnata dalla forte volatilità e dalla tensione in aumento con la Cina sulla sovranità delle isole Senkaku/Deaoyu, che sta ormai colpendo i rapporti economici bilaterali.

L'indice Nikkei termina la prima parte degli scambi in rialzo di 14,15 punti, a quota 9.173,54, con l'indebolimento dello yen contro dollaro (salito a 78,60) ed euro (a 103,02).

Ieri a Wall Street il Dow Jones aveva perso lo 0,29% a 13.553,80 punti, il Nasdaq ceduto lo 0,17% a 3.178,67 punti, mentre lo S&P 500 aveva lasciato sul terreno lo 0,31% a 1.461,17 punti.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?