A Wall Street l'indice S&P 500 sale ai massimi storici. L'indice americano, a pochi minuti dall"avvio delle contrattazioni, avanza dell'1% a 1.669,23 punti, superando così la chiusura record del 21 maggio (1.669,16 punti), ma mantenendosi sotto il record intraday di 1.687,18 punti. A spingere i listini americani sono le parole del presidente della Fed, Ben Bernanke, che ha detto che l'economia ha ancora bisogno di aiuti dalla Fed.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.