Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MILANO - Bilancio amaro per Piazza Affari nei primi sei mesi del 2010: alla chiusura di venerdi' scorso il Ftse Mib, l'indice dei titoli a maggiore capitalizzazione, aveva perso il 19%, mentre il Ftse All Share, che raccoglie tutte le societa' quotate, aveva ceduto il 18%. I titoli quotati hanno cosi' perso complessivamente circa 90 miliardi del proprio valore. La flessione ha dominato in Europa che registra una riduzione media (indice Dj Stoxx 600) di circa l'8%. Peggio di Milano in Europa hanno fatto solo Madrid (-23,8%) ed Atene (-38,7%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS