Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Andamento incerto oggi per la Borsa svizzera: l'indice SMI è infatti più volte passato al di qua e al di la della linea di demarcazione. Al momento non si sta delineando nessuna tendenza certa. Alle 15.10 circa, l'SMI cede lo 0.17% a 7'750.69 punti. Il listino completo SPI perde da parte sua lo 0.19% a quota 7'354.75.

Secondo alcuni analisti interrogati dall'agenzia di informazioni finanziarie AWP, l'incertezza sulla Siria penalizza gli scambi. I contenuti dell'accordo tra Svizzera e Usa in merito al contenzioso fiscale non hanno invece destato sorprese tra gli investitori, e pertanto non ci sono state ripercussioni sul mercato, afferma un collaboratore della banca Vontobel all'AWP.

Tra le aziende quotate allo SMI, da segnalare i ribassi di ABB (-0.79%), Adecco (-2.09%), CS Group (-1.35%), Holcim (-1.40%), Julius Bär (-1.29%), Novartis (-0.07%), Roche (-0.60%), Swatch (-0.74%), Swiss Re (-0.62%), Syngenta (-0.28%) e UBS (-0.39%). Guadagnano invece terreno Nestlé (+0.74%), Swisscom (+0.55%) e Zurich (+1.79%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS