Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura in calo oggi alla Borsa svizzera, verso le 9:30 l'indice dei valori guida SMI perdeva lo 0,50% a 8'501.19 punti e quello allargato SPI lo 0,42% a 8'395.38 punti.

Ad eccezione di Milano che registra un leggero rialzo (Ftse Mib+0,04% a 20.826 punti), tutte in negativo anche le altre principali piazze europee: a Francoforte il Dax cede lo 0,36% a 10.866,2 punti, a Londra il FTSE 100 perde lo 0,26% a 6.847,80 punti e a Parigi il Cac 40 scende dello 0,09% a 4.698,84 punti.

Chiusura in netto rialzo per Wall Street, col Dow Jones che ieri ha guadagnato l'1,20% a 17.884,88 punti e il Nasdaq l'1,03% a 4.765,10 punti.

La Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi in rialzo dello 0,82%, trainata dai guadagni di Wall Street, dal rally dei prezzi del petrolio e dall'ottimismo sull'economia americana nel giorno della diffusione dei dati del mercato del lavoro. L'indice Nikkei ha guadagnato 143,88 punti e si è portato a 17.648,50 punti, anche grazie all'andamento dello yen, debole verso le principali valute.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS