Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura in calo oggi alla Borsa svizzera: verso le 9:30 l'indice dei valori guida SMI perdeva lo 0,46% a 8'961,45 punti e quello allargato SPI scendeva dello 0,36% a 9'197,64 punti.

Secondo gli analisti vi è prudenza in attesa di eventi chiave della settimana come il consiglio Bce, i dati sui disoccupati negli Usa e soprattutto l'audizione di Janet Yellen (Fed) al Congresso.

Avvio in calo anche per le principali piazze europee: a Londra il FTSE 100 scende dello -0,12% a 6'364 punti, a Milano Ftse Mib segna un -0,22% a 22'518 punti, a Francoforte il Dax cede pure lo 0,22% a 11'268,31 punti e a Parigi il Cac 40 è in flessione dello 0,24% a 4'918 punti.

La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta in calo, -0,7%, con l'indice Nikkei che scende a 19'747,47 punti. I dati sulla produzione industriale, cresciuta a ottobre dell'1,4% rispetto al mese precedente ed in calo rispetto ad ottobre 2014, sono inferiori alle attese. Negativi anche i dati sul commercio al dettaglio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS