Tutte le notizie in breve

Primi scambi in leggero rialzo per la Borsa svizzera, con l'indice SMI dei principali titoli che verso le 09:10 segna un progresso dello 0,08% a 8'564.61 punti, mentre il listino complessivo SPI avanza dello 0,06% a quota 9'658.45.

A Wall Street ieri sera il Dow Jones è salito dello 0,86% a 20'579.47 punti, il Nasdaq è avanzato dello 0,92% a 5'916.78 punti mentre lo S&P 500 ha messo a segno una progressione dello 0,76% a 2'355.91 punti.

Le principali Piazze europee hanno aperto l'ultima seduta della settimana contrastate: Francoforte è partita in equilibrio con il Dax a +0,01% ; Parigi in calo con il Cac 40 a -0,29% ; Londra in crescita con l'Ftse 100 a +0,15% e Milano in minimo rialzo con il Ftse Mib a +0,04%.

Stamane la Borsa di Tokyo ha terminato col segno più, sostenuta dal rialzo degli indici statunitensi e il parziale stop alla rivalutazione dello yen al cambio col dollaro. Gli investitori concentrano la loro attenzione sulle elezioni in Francia, dopo l'attentato di ieri a Parigi. L'indice Nikkei ha messo a segno un incremento dell'1,03% a quota 18'620.75, con un guadagno di 190 punti.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve