Navigation

Borsa svizzera: apertura in rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 agosto 2010 - 09:23
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Avvio positivo stamane alla Borsa svizzera. Secondo gli operatori, dovrebbe proseguire il rimbalzo tecnico iniziato ieri. Il mercato è d'altro canto favorito dall'andamento positivo delle piazze asiatiche. Inoltre i 'futures' sulle azioni americane segnalano un'apertura positiva a Wall Street. Alle 09.15 circa il listino principale SMI è a quota 6300,95, in aumento dello 0,34%. L'indice allargato SPI guadagna lo 0,40% a 5565,11 punti.
La Borsa di New York ha chiuso ieri in calo per la terza seduta consecutiva, sulla scia di dati deboli sul mercato del lavoro. Il Dow Jones ha perso lo 0,57%, a 10.319,95 punti, e il Nasdaq lo 0,83% a 2190,27 punti. A Tokyo l'indice Nikkei ha terminato gli scambi a quota 9253,46, in aumento dello 0,44%.
Apertura con segno più anche a Londra, con l'indice FTSE 100 in rialzo dello 0,66% a 5300,93 punti. La Borsa di Francoforte ha iniziato gli scambi con l'indice Dax in crescita dello 0,46% a quota 6163,11. Alla Borsa di Parigi l'indice Cac 40 sale dello 0,81% a 3650,46 punti e a Milano il Ftse Mib segna un incremento dello 0,65% a 20.672 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.