Navigation

Borsa svizzera: apertura in rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2011 - 09:39
(Keystone-ATS)

La decisione delle banche centrali europee di sostenere il sistema finanziario dell'area euro riporta una certa calma sui mercati finanziari. La Borsa svizzera, come le altre principali piazze europee, apre stamane in rialzo. In particolare sale il titolo UBS dopo che ieri aveva chiuso con una forte perdita. Verso le 09:20 l'indice guida SMI segnava +0,47% a 5'459.00 e quello allargato SPI +0,60% a 4'987,09.

In rialzo anche Piazza Affari con il Ftse Mib che guadagna lo 0,82% a 14.764 punti. Alla Borsa di Parigi l'indice Cac 40 segna un +1,27% a 3.084,16 punti. Alla Borsa di Francoforte il Dax avanza dell'1,8% a 5.607,51 punti. Infine alla Borsa di Londra l'indice Ftse 100 migliora dello 0,91% a 5.386,34 punti.

Positiva anche la Borsa di Tokyo: l'indice guida Nikkei si è portato a 8.864,16 punti (+2,25%). Ieri Wall Street ha registrato la quarta seduta consecutiva in attivo: il Dow Jones è salito dell'l'1,7% a 11.433,18 punti, il Nasdaq dell'1,3%, a 2.607,07 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?