Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera ha aperto le contrattazioni in ribasso, con l'indice SMI dei titoli guida che dopo le prime battute segna 6'406.60 punti, in calo dello 0,48%, mentre l'indice complessivo SPI scende dello 0,45% a quota 5'921.51.

Di segno negativo anche Parigi (CAC 40: -0,12% a 3.449,46 punti), Francoforte (DAX: -0,15% a 7.003,98 punti) e Londra (Ftse 100: -0,30% a 5.741,34 punti). Positiva invece Milano (Ftse Mib: +0,14% a 15.287,88 punti)

Stamane la Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi poco mossa (-0,10%), in scia alla prudenza degli investitori in vista delle mosse che la Bce potrebbe prendere nella riunione del board di giovedì per contenere la crisi del debito sovrano dell'Eurozona. L'indice Nikkei, malgrado la marcata flessione dello yen sull'euro e la tenuta sul dollaro, si è attestato a quota 8.775,51, in calo di 8,38 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS