Navigation

Borsa svizzera: apertura piatta

Apertura piatta per la borsa svizzera questa mattina (foto d'archivio) KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 agosto 2020 - 09:32
(Keystone-ATS)

Apertura piatta per la borsa svizzera: dopo i primi scambi l'indice dei valori guida SMI segnava 10'104,92 punti, in progressione dello 0,07% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,05% a 12'510,79 punti.

L'avvio di giornata è stato poco dinamico anche sulle altre piazze europee: A Milano, l'Ftse Mib guadagna lo 0,19% a 19'777,82 punti, a Francoforte il Dax avanza dello 0,36% a 12'705,92 punti, a Parigi il CAC 40 perde lo 0,25% a 4'920,96 punti, mentre a Londra l'FTSE-100 scende dello 0,83% a 6'054,11 punti.

La Borsa di Tokyo ha concluso le contrattazioni col segno meno: il Nikkei ha segnato una flessione dello 0,43%, a quota 22'418,15 punti. Ieri Wall Street ha chiuso in rialzo, con il Dow Jones che ha guadagnato l'1,39% a 27'201,52 punti e il Nasdaq che ha messo a segno un nuovo record salendo dello 0,52% a 10'998,49 punti. In territorio positivo anche l'indice S&P500 che è avanzato dello 0,64% a 3'327,73 punti.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.