Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: apertura positiva

Apertura in rialzo per la Borsa svizzera: alle 09.15 l'SMI guadagna lo 0,41% a 8'419.85 punti, l'SPI lo 0,43% a 8'298.00 punti. Subito in evidenza Julius Bär (+7,21%) - che ha presentato oggi utili in forte crescita per l'esercizio 2014 e annunciato la soppressione di 200 impieghi nell'ambito di un programma di risparmio da 100 milioni di franchi - e Holcim (+2,56%). Il gruppo irlandese CRH ha confermato di aver acquistato 6,5 miliardi di euro di attivi che il gigante del cemento e il concorrente francese Lafarge sono stati costretti a vendere nel quadro della loro fusione.

Partenza positiva anche per le principali piazze europee: a Londra l'indice FTSE 100 sale dello 0,42% a 6.777,54 punti, a Francoforte il DAX avanza dello 0,24% a 10.719,84 punti, a Parigi il CAC 40 cresce dello 0,26% a 4.616,03 punti mentre a Milano l'indice Ftse Mib nei primi scambi segnava un +0,45% a 20.597 punti.

Stamani l'indice Nikkei della Borsa di Tokyo ha chiuso in calo dello 0,66% a 17'558,04 punti, penalizzata dalla frenata dell'industria manifatturiera in Cina e dal rincaro dello yen.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.