Navigation

Borsa svizzera: apertura positiva

Inizio di settimana positivo per la Borsa svizzera. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 marzo 2020 - 09:18
(Keystone-ATS)

Inizio di settimana positivo per la Borsa svizzera. Dopo le prime contrattazioni l'indice dei titoli guida SMI guadagnava lo 0,71% a 9'060,24 punti, quello allargato SPI l'1,03% a 11'044,36.

Intanto si registra ancora una seduta in sofferenza sulle Piazze asiatiche, con i timori che la pandemia da Coronavirus possa durare mesi. A Tokyo il Nikkei ha perso l'1,57% a quota 19'084,97, lasciando sul terreno oltre 300 punti. Venerdì sera Wall Street aveva dal canto suo chiuso in calo, con il Dow Jones in contrazione del 4,12% a 21'621,93 punti.

Apertura contrastata per le principali piazze europee. Il CAC 40 di Parigi cresce dello 0,24%, il FTSE Mib di Milano dello 0,2%, il DAX di Francoforte dell'1,14%, mentre il FTSE 100 di Londra perde lo 0,85%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.