Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Dopo aver aperto al ribasso la borsa svizzera si è risollevata già nei primissimi scambi: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 6274.85 punti (+0,14% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,12% a 5543,64 punti.
Il mercato guarda con attenzione a Wall Street (Dow Jones -2,49% a 10'378,83 punti, Nasdaq -3,01% a 2208,63 punti) e alla chiusura pure negativa di Tokyo (Nikkei -0,86% a 9212 punti), che hanno scontato i timori sulla tenuta della ripresa globale.
Questo fattore incide anche sulle aperture di Francoforte (Dax -0,20% a 6141,90 punti), Londra (Ftse-100 -0,26% a 5231,75 punti), Parigi (Cac 40 -0,46% a 3611,46 punti) e Milano (Ftse Mib -0,19% a 21'025 punti).
Sul fronte interno l'attenzione è concentrata oggi, nel mercato allargato, su Geberit (-0,17%), che ha pubblicato i semestrali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS