Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera ha aperto stamane le contrattazioni in rialzo, con l'indice SMI dei titoli guida che dopo le prime battute segna 7'841.00 punti, in crescita dello 0,12%, mentre l'indice complessivo SPI progredisce dello 0,10% a quota 7'400.83.

Di segno positivo anche Francoforte (Dax: +0,20% a 8.010,44 punti), Londra (FTSE 100: +0,06% a 6.425,38 punti) e Parigi (CAC 40: +0,06% a 6.425,38 punti). Milano apre invece con il Ftse Mib che cede lo 0,34% a 15.3770 punti.

Stamane la Borsa di Tokyo, allungando nel finale, ha terminato gli scambi a +2,08%, ai massimi dal 29 maggio, in scia alla diffusione del superindice economico, in rialzo a maggio per il sesto mese di fila.

L'indice Nikkei, in attesa dei dati sull'occupazione Usa, è salito di 291,04 punti, a 14.309,97, con le aspettative che la Bce - come detto ieri dal presidente Mario Draghi - manterrà l'attuale politica monetaria a sostegno dell'economia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS