Navigation

Borsa svizzera: apre in lieve rialzo

Si torna di nuovo a guardare i corsi. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 luglio 2020 - 09:05
(Keystone-ATS)

Apertura in lieve rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'124,50 punti, in progressione dello 0,29% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,20% a 12'551,03 punti.

Sul mercato agiscono impulsi contrastanti: i timori sulla congiuntura sono stati ravvivati dagli ultimi dati sul prodotto interno lordo americano e tedesco, ma al contempo alcuni dati positivi come quelli di Apple e dell'economia cinese fanno ben sperare. Con l'avvicinarsi del fine settimana gli investitori dovrebbero inoltre dar prova di ancora più prudenza del solito.

Sul fronte interno l'attenzione è puntata su Swiss Re (+1,01%), che ha confermato la perdita semestrale, dando però indicazioni positive circa il futuro.

Wall Street ha terminato ieri in rialzo (Dow Jones +0,84% a 26'316,43 punti, Nasdaq +0,43% a 10.587,81 punti), mentre oggi Tokyo ha finito in netto calo (Nikkei -2,82% a 21'710 punti).

L'avvio di giornata è stato poco dinamico anche sulle altre piazze europee. Al momento è disponibile il dato di Francoforte (Dax +0,20% a 12'404 punti).

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.