Inizio di settimana in lieve ribasso per la borsa svizzera: alle 09.20 l'indice dei valori guida SMI segnava 8663,72 punti (-0,17% rispetto a venerdì), mentre il listino globale SPI era in flessione dello 0,12% a 8568,61 punti.

Al mercato mancano attualmente gli impulsi necessari per assumere un orientamento preciso, complice anche l'attesa per l'inizio della stagione dei risultati semestrali. Hanno mostrato una certa debolezza le piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei -0,37% a 15'379,44 punti).

L'avvio di seduta è stato anemico anche per le altre borse europee. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax -0,17% a 9992,13 punti), Londra (Ftse 100 -0,05% a 6862,29 punti), Parigi (Cac 40 -0,34% a 4453,76 punti) e Milano (Ftse Mib +0,15% a 21'522 punti).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.