Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Apertura positiva per la borsa svizzera: alle 09.15 l'indice dei valori guida SMI segnava 6295,38 punti (+0,28% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,32% a 5566,99 punti.
Il mercato sembra così proseguire la tendenza al rialzo delle scorse sedute, anche se - secondo gli operatori - oggi dovrebbe farsi strada una certa cautela, in attesa della pubblicazione, domani, dell'ultimo dato sul Pil americano.
Sul fronte interno l'attenzione è puntata su tutta una serie di società che hanno fornito informazioni sull'andamento degli affari, quali Synthes (+1,34%), Clariant (-0,21%), Logitech (+6,04%), Temenos (+4,72%), Sarasin (dato non ancora disponibile) e Acino (+0,67%).
Ieri Wall Street ha chiuso in calo (Dow Jones -0,38% a 10'497,88 punti, Nasdaq -1,04% a 2264,56 punti), e lo stesso ha fatto oggi Tokyo (Nikkei -0,59% a 9696,02 punti).
In Europa avvio positivo anche per Francoforte (Dax +0,39% a 6202,78 punti), Londra (Ftse-100 +0,26% a 5333,73 punti), Parigi (Cac 40 +0,26% a 3680,06 punti) e Milano (Ftse Mib +0,42% a 21'170 punti).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS