Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Primi scambi settimanali in rialzo per la borsa svizzera: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 9112,12 punti, in progressione dello 0,39% rispetto a venerdì, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,56% a 9259,59 punti.

Il mercato è favorito dal buon andamento di Wall Street (Dow Jones +1,03% a 18'024,06 punti, Nasdaq +1,29% a 5005,39 punti) nella giornata di venerdì, quando le piazze europee erano chiuse per il Primo Maggio. Oggi le borse asiatiche sono apparse caute: a Tokyo non vi sono state contrattazioni a causa di una festività.

Sul fronte interno gli occhi sono puntati su Syngenta (+8,08%), dopo le voci su un possibile interessamento del concorrente Monsanto. In forte calo per contro Credit Suisse (-3,15%).

Anche le altre piazze europee hanno aperto in modo positivo. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax +0,46% a 11'506,84 punti), Parigi (Cac 40 +0,28% a 5060,50 punti) e Milano (Ftse Mib +0,10% a 23'067 punti).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS