Navigation

Borsa svizzera: apre in rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2019 - 09:07
(Keystone-ATS)

Apertura positiva per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'054.25 punti, in progressione dello 0,43% rispetto a ieri.

In primo piano rimangono le incertezze riguardo al procedimento di revoca del mandato del presidente americano Donald Trump, le tensioni commerciali fra Stati Uniti e Cina, nonché la Brexit. Nuovi impulsi potranno arrivare con la pubblicazione di diversi dati congiunturali.

Sul fronte interno scarseggiano le novità di rilievo concernenti i titoli principali, che si trovano tutti in positivo, con l'unica eccezione di Credit Suisse (-0,29%): un grande azionista, Harris Associates, è corso in soccorso del Ceo Tidjane Thiam, la cui posizione sembra traballare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.