Navigation

Borsa svizzera: apre in rialzo

Parte una nuova giornata borsistica. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 giugno 2020 - 09:06
(Keystone-ATS)

Apertura in rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'083,09 punti, in progressione dello 0,49% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,47% a 12'464,79 punti.

Dopo l'effervescente seduta di ieri, sulla scia della prospettiva di misure di stimolo all'economia, in particolare negli Usa, il dinamismo va scemando. Fra gli investitori sta tornando la prudenza, in particolare per i timori di una seconda ondata della pandemia. In più sono si sono ravvivate le tensioni geopolitiche, sia nella penisola coreana che nei rapporti sino-indiani.

Sul fronte interno scarseggiano le notizie di rilievo e l'attenzione è già rivolta alla riunione di domani della Banca nazionale svizzera (BNS).

L'avvio di seduta è stato con il segno più anche sulle altre piazze europee. Al momento sono disponibili solo i dati di Francoforte (Dax +0,43% a 10'076,99 punti) e Parigi (Cac 40 invariato a 4952,57 punti).

Wall Street ha chiuso ieri nettamente in positivo (Dow Jones +2,04% a 26'289,98 punti, Nasdaq +1,75% a 9885,87 punti), mentre Tokyo si è mostrata oggi debole (Nikkei -0,56% a 22'455,76, punti).

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.