Navigation

Borsa svizzera: apre in rialzo

Non sono attesi dati macroeconomici di grande rilievo nella giornata odierna (foto d'archivio) KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 giugno 2020 - 09:33
(Keystone-ATS)

Apertura in rialzo per la borsa svizzera: alle 09.30 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'189,75 punti, in progressione dello 0,38% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,33% a 12'613,97 punti.

Gli investitori guardano ad una possibile ripresa delle negoziazioni sul commercio tra Cina e Stati Uniti, mentre va avanti, gradualmente, il processo di riapertura delle attività economiche, a margine della pandemia del coronavirus.

Anche le altre piazze europee hanno avviato le contrattazioni con il segno più: in particolare Francoforte (Dax, +1,45% a 12'440,64 punti) seguita da Milano (Ftse Mib, +1,35% a 19'741,76 punti), Londra (Ftse 100, +0,70% a 6'288,35 punti) e Parigi (Cac 40, +0,67% a 4'981,80 punti).

La Borsa di Tokyo ha concluso gli scambi in rialzo, con l'indice Nikkei che ha messo a segno a segno un guadagno dello 0,50%, a quota 22'549,05 punti. Ieri sera Wall Street ha chiuso positiva: Il Dow Jones è salito dello 0,59% a 26'023,45 punti, il Nasdaq è avanzato dell'1,11% a 10'056,48 punti mentre lo S&P 500 ha guadagnato lo 0,66% a 3'118,16 punti.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.