Navigation

Borsa svizzera: apre in rialzo

Al via una nuova giornata sul mercato. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 settembre 2020 - 09:09
(Keystone-ATS)

Apertura in rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'285,28 punti, in progressione dello 0,95% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,83% a 12'821,37 punti.

Il mercato guarda con favore alle chiusure di Wall Street (Dow Jones +0,76% a 28'645,66 punti, Nasdaq +1,39% a 11'939,67 punti) e delle piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei +0,47% a 23'247,15 punti).

A spingere i corsi sono stati i dati congiunturali migliori del previsto. Vi è ora attesa per stabilire se gli indicatori che saranno pubblicati oggi confermeranno questa tendenza.

Sul fronte interno avanzano tutti i principali titoli. Fra i valori più tonici figura Roche (+1,32%), che ha annunciato un test rapido Covid. Tonica appare anche UBS (+1,27%).

L'avvio di seduta è stato con il segno più anche sulle altre piazze europee. Possono essere citate Francoforte (Dax +0,70% a 13'065 punti) e Parigi (Cac 40 +0,63% a 4969 punti).

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.