Navigation

Borsa svizzera: apre in rialzo

Parte una nuova settimana borsistica. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 settembre 2020 - 09:08
(Keystone-ATS)

Apertura in rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'210,15 punti, in progressione dello 0,56% rispetto a venerdì, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,63% a 12'707,94 punti.

Il mercato guarda con favore all'andamento di Wall Street (Dow Jones -0,56% a 28'133,31 punti, Nasdaq -1,27% a 11'313,14 punti), che nell'ultima seduta ha recuperato molto terreno dopo la fine delle contrattazioni in Europa. Poco toniche si presentano oggi le piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei +1,12% 23'139,76 punti),

L'interrogativo che aleggia fra gli operatori riguarda i cali subiti la settimana scorsa: sono dovuti solo a realizzi di guadagno, oppure rappresentano l'inizio di una correzione più marcata?

Sul fronte interno la variazioni dei principali titoli sono al momento ancora frazionali, con l'unica eccezione di UBS (+1,03%) e Lonza (+1,15%).

L'avvio di seduta è stato con il segno più anche sulle altre piazze europee. Al momento sono disponibili i dati di Francoforte (Dax +0,80% a 12'938 punti) e Parigi (Cac 40 +0,30% a 4979 punti).

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.