Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Apertura positiva per la borsa svizzera: alle 09.15 l'indice dei valori guida SMI segnava 6340,67 punti (+0,30% rispetto a venerdì), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,32% a 5595,68 punti.
La prima seduta dopo il fine settimana si annuncia calma, in assenza di grandi novità sul fronte aziendale e di importanti dati macroeconomici. Le borse di Londra e New York oggi sono chiuse per festività.
Il mercato elvetico è influenzato dai segnali positivi provenienti dall'Asia: a Tokyo l'indice Nikkei ha chiuso in progressione dello 0,06% a 9768,70 punti. Diverso per contro il comportamento delle altre borse europee: l'avvio è risultato infatti al ribasso per Francoforte (Dax -0,21% a 5933,58 punti), Parigi (Cac 40 -0,25% a 3506,30 punti) e Milano (Ftse Mib -0,53% a 19.375 punti).
Venerdì Wall Street aveva terminato in calo (Dow Jones -1,19% a 10.136,63 punti, Nasdaq -0,91% a 2257,04 punti, S&P 500 -1,24% a 1.089,40 punti).

SDA-ATS