Navigation

Borsa svizzera: apre in ribasso

Molti investitori pensano già al fine settimana. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 luglio 2020 - 09:07
(Keystone-ATS)

Apertura negativa per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'255,83 punti, in flessione dell'1,23% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva l'1,10% a 12'729,98 punti.

In vista del fine settimana gli investitori sembrano poco propensi ad assumersi rischi, anche in considerazione del numero di infezioni record di Covid-19 negli Stati Uniti e dei timori sulla ripresa globale. Qualche indicazione in più potrebbe giungere da alcuni dati macroeconomici che saranno pubblicati oggi in Europa e oltre Atlantico.

Wall Street ha terminato ieri in calo (Dow Jones -1,31% a 26'652,20 punti, Nasdaq -2,29% a 10'461,42 punti), mentre Tokyo era oggi chiusa per festività.

L'avvio di seduta è stato con il segno meno anche sulle altre piazze europee. Nel dettaglio possono essere segnalate Francoforte (Dax -1,12% a 12'922 punti), Parigi (Cac 40 -1,19% a 4973,73 punti) e Milano (Ftse Mib -1,33% a 20'184 punti).

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.