Tutte le notizie in breve

Apertura poco mossa per la borsa svizzera: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 8781,57 punti, in progressione dello 0,07% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,11% a 9922,65 punti.

Un sostegno ai corsi è fornito dalle chiusure positive di Wall Street (Dow Jones +1,12% a 20'996,12 punti, Nasdaq +0,70% a 6025,49 punti) e dei mercati asiatici, Tokyo in primis (Nikkei +1,10% a 19'289,43 punti). Ma gli investitori danno prova di prudenza in attesa di conoscere le nuove mosse del presidente americano Donald Trump.

Sul fronte interno i riflettori sono puntati su Credit Suisse (+1,11%), che ha presentato i risultati trimestrali. In evidenza è anche Swatch (+1,80%).

L'avvio di seduta è stato poco dinamico anche sulle altre piazze europee. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax invariato a 12'466,50 punti), Londra (Ftse 100 -0,13% a 7266,42 punti), Parigi (Cac 40 -0,09% a 5272,86 punti) e Milano (Ftse Mib -0,26% a 20'751 punti).

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve