Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Apertura in forte crescita alla Borsa svizzera, dopo il balzo registrato ieri a Wall Street sulla spinta dei dati positivi provenuti dal mercato immobiliare e da quello automobilistico. Poco prima delle 09.30 il listino principale SMI era a quota 6448,94, in aumento dell'1,26%. L'indice allargato SPI saliva dell'1,30% a 5662,57 punti.
Il Dow Jones ha chiuso con un incremento del 2,25% a quota 10.249,54 e il Nasdaq ha guadagnato il 2,64% a 2281,07 punti. La Borsa di Tokyo stamane ha terminato gli scambi a +3,24%, salendo a 9914,19 punti.
Anche Piazza Affari ha aperto in netto rialzo. L'indice Ftse Mib saliva in avvio del 2,23% a 19.902 punti, l'Ftse Italia All Share del 2,14% a quota 20.242. Andamento positivo anche alla Borsa di Londra, dove l'indice FTSE 100 è in rialzo dell'1,49% con a 5223,54 punti. A Francoforte il Dax segna un +1,57% a quota 6075,68 e a parigi il Cac 40 è in ascesa del 2,03% a 3.572,76 punti.

SDA-ATS