Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera ha aperto stamane in territorio positivo. Poco dopo le 09.20 il listino principale SMI segnava 7.978,29 punti, in aumento dello 0,18%. L'indice completo SPI era a quota 7.539,93 (+0,15%).

Venerdì Wall Street ha chiuso in progressione, con il DJ Jones in rialzo dello 0,19% a 15'658.36 punti e il Nasdaq dello 0,38% a 3689,59 punti, grazie alle speranze di una continuazione della politica americana di allentamento monetario.

La Borsa di Tokyo ha terminato la seduta in calo dell'1,44% a 14.258,04, punti, a causa del rialzo dello yen e dei realizzi dopo i guadagni aggregati di oltre il 5% nelle ultime sedute anche in scia ai buoni dati trimestrali delle aziende giapponesi.

Sulle altre piazze del Vecchio continente, a Milano l'indice FTSE Mib avanza dello 0,31% a 16.831,03 punti. Apertura in leggero rialzo per la Borsa di Londra, con l'indice Ftse che nei primi scambi guadagna lo 0,13% a 6.656,43 punti. Lieve rialzo anche per la Borsa di Francoforte con l'indice Dax in crescita dello 0,11% a 8.416,11 punti. Stessa tendenza per la Borsa di Parigi, con l'indice Cac 40 che nei primi scambi è in progresso dello 0,11% a 4.050,04 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS