Navigation

Borsa svizzera: avvio in crescita

Partenza positiva oggi per le principali borse europee. KEYSTONE/DPA/BORIS ROESSLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 aprile 2020 - 09:24
(Keystone-ATS)

Avvio al rialzo stamane per la Borsa svizzera: verso le 09.15, l'indice principale SMI saliva dell'1,05% a 9531.27 punti. L'indice completo SPI guadagnava lo 0,85% a 11'655.48 punti. Particolarmente ricercati i titoli bancari.

Anche le altre piazze principali europee hanno aperto in progressione con lo sguardo rivolto alla riunione dell'Opec+. A spingere i mercati anche il rialzo del prezzo del petrolio mentre Donald Trump si è detto fiducioso su un accordo tra Russia e Arabia Saudita. Sono partite positive Parigi (+1,57%), Francoforte (+1,53%), Londra (+1,46%) e Milano (+1,75%).

La Borsa di Tokyo ha interrotto la serie di quattro sedute consecutive in rialzo, terminando gli scambi invariata. Il Nikkei ha chiuso a quota 19.345,77 punti, con una variazione negativa dello 0,04%.

Wall Street ha chiuso positiva ieri sera. Il Dow Jones è salito del 3,41% a 23.426,43 punti, il Nasdaq è avanzato del 2,58% a 8.090,90 punti mentre lo S&P 500 ha messo a segno un progresso del 3,38% a 2.749,27 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.