Navigation

Borsa svizzera: avvio in leggero ribasso

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 giugno 2011 - 09:43
(Keystone-ATS)

Dopo un avvio in leggero ribasso, la Borsa svizzera ha cominciato a guadagnare punti e alle 9:35 l'indice guida SMI era invariato rispetto alla chiusura di ieri a 6'370,36 punti e quello allargato SPI era in discesa dello 0,12% a 5'858.19 punti.

Aperture contrastate nelle principali piazze europee. Piazza Affari avvia le contrattazione sulla parità: l'indice Ftse Mib segna un calo dello 0,07% a 20.510 punti. Anche la Borsa di Parigi apre invariata con l'indice Cac 40 a 3.863,83 punti. Alla Borsa di Francoforte l'indice Dax segna +0,14% a 7.094,14 punti. Infine, a Londra l'indice Ftse-100 è a +0,05% a 5.866,11 punti.

Dopo tre sedute in perdita, la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in positivo con un guadagno dello +0,67%. L'indice Nikkei si è attestato a 9.442,95 punti. Ieri a Wall Street il Dow Jones ha perso lo 0,50% e si è portato a 12.090,34 punti, il Nasdaq ha ceduto l'1,11% a 2.702,56 punti mentre lo S&P 500 ha lasciato sul terreno l'1,08% a 1.286,17 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?