Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avvio di seduta in rialzo stamani alla Borsa svizzera. Verso le 9.10, l'indice guida SMI segna +2,15% a 7.883,87 punti e quello allargato SPI avanza del 2,04% a 8.530,78 punti.

Anche le altre principali Borse europee sono in netta ripresa perché sembrano rientrare i timori di un risultato che decreti l'uscita della Gran Bretagna dall'UE nel referendum sulla Brexit di giovedì.

A Piazza Affari, a Milano, l'indice Ftse Mib segna in avvio di seduta un +2,07% a 17.273 punti. Alla Borsa di Parigi l'indice Cac 40 avanza del 2,51% a 4.299 punti. Inizio tonico anche alla Borsa di Francoforte dove l'indice Dax migliora del 2,37% a 9.860 punti. Infine, alla Borsa di Londra l'indice Ftse 100 guadagna l'1,97% a a 6.140 punti.

In Asia, alla Borsa di Tokyo, l'indice Nikkei ha chiuso in rialzo del 2,35%, a quota 15.966,78. Lo yen è arretrato dai massimi in 22 mesi sul dollaro e si è svalutato di quasi il 2% al cambio con la sterlina.

Venerdì, Wall Street aveva chiuso in calo: il Dow Jones aveva perso lo 0,33% a quota 17.674,1 e il Nasdaq lo 0,92% a 4.800,34 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS