Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Apertura incerta, attorno alla linea di demarcazione, stamane per la Borsa svizzera. Dopo le perdite della settimana scorsa il mercato dovrebbe registrare una ripresa tecnica, hanno osservato gli operatori. Verso le 09.25 l'indice SMI dei titoli guida segna 6185,84 punti, come venerdì in chiusura. L'indice complessivo SPI è a quota 5475,47 (+0,04%).
Alla Borsa di Tokyo il Nikkei ha ceduto lo 0,68% a 9116,69 punti, scontando i timori degli investitori sulla tenuta della fragile economia nipponica di fronte a uno yen che mantiene tutta la sua solidità contro dollaro ed euro.
Avvio lievemente positivo per Piazza Affari: il Ftse Mib ha segnato un aumento dello 0,15% a 19.896 punti ed il Ftse All Share dello 0,14% a 20.424 punti. La Borsa di Londra ha invece aperto con l'indice FTSE in flessione dello 0,30% quota 5211,05. L'indice Dax della Borsa di Francoforte ha avviato le contrattazioni in crescita dello 0,20% a 6017,19 punti. La Borsa di Parigi ha iniziato in rialzo, con l'indice Cac in progresso dello 0,31% a 3536,95 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS