Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avvio di contrattazioni positivo oggi per la Borsa svizzera. Poco dopo le 09.30, l'indice SMI del listino principale saliva dello 0,36% a 8153,66 punti. Sul mercato allargato, l'SPI avanzava dello 0,27% a 7742,97 punti. Novartis guadagna lo 0,81%, dopo che il gruppo farmaceutico basilese ha annunciato un utile netto di 2,26 miliardi di dollari (2,04 miliardi di franchi) nel terzo trimestre, in calo del 6% su un anno. Il giro d'affari è invece migliorato del 4% a 14,3 miliardi di dollari.

Avvio di seduta fiacco per Piazza Affari a Milano: il Ftse Mib cede lo 0,08% a 19.246 punti. A Francoforte, l'indice Dax scende dello 0,15% a 8.853,87 punti. A Parigi, il CAC 40 arretra dello 0,28% a 4.264,98 punti. Avvio in leggera crescita a Londra, col Footsie in progressione dello 0,15% a 6.664,03 punti. Gli investitori sono prudenti nell'attesa dei dati Usa sull'impiego.

Anche a Tokyo ha prevalso la prudenza nell'attesa delle informazioni dagli Stati Uniti: l'indice Nikkei è salito dello 0,13%. Chiusura contrastata ieri sera per Wall Street, con il Dow Jones che è sceso dello 0,05%, a 15.392,20 punti, mentre il Nasdaq è salito dello 0,15% a 3.920,05 punti e lo S&P 500 dello 0,01 per cento, a 1.744, 66 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS