Navigation

Borsa svizzera: avvio positivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 maggio 2011 - 09:40
(Keystone-ATS)

Apertura al rialzo per la Borsa svizzera. Gli operatori prevedono una ripresa, dopo l'ondata di vendite di ieri sulla scia dei timori di nuovi problemi per il debito della Grecia. Verso le 09.20 il listino principale segna 6485,69 punti, in aumento dello 0,14%. L'indice allargato SPI è a quota 5986,92 (+0,12%). Adecco, che ha pubblicato stamane il bilancio trimestrale, è in ribasso del 2,16%.

Wall Street ha recuperato terreno dopo la chiusura delle piazze europee, hanno osservato gli operatori. Il Dow Jones è salito dello 0,36% a 12.684,68 punti e il Nasdaq è avanzato dello 0,55% a 2843,25 punti. La Borsa di Tokyo ha terminato la seduta con il Nikkei in rialzo dello 0,25% a 9818,76 punti.

A Milano l'indice Ftse Mib scende dello 0,13% a 21.638,18 punti. La Borsa di Londra ha aperto in lieve crescita dello 0,07% a 5947,03 punti. A Francoforte l'indice Dax sale dello 0,34% a quota 7435,91 e a Parigi l'indice CAC 40 è in lieve aumento dello 0,10% a 4011,33 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?