Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: avvio positivo

Apertura positiva stamane alla Borsa svizzera, malgrado le indicazioni sfavorevoli provenienti dagli USA e dell'Asia. Dopo le prime battute i listini hanno perso terreno per poi risalire la china. Verso le 09.30 l'indice SMI dei titoli guida segnava 8'090,46 punti, in aumento dello 0,41%. L'indice completo SPI era a quota 7'670,60 (+0,36%).

La Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi poco mossa, con un calo frazionale dello 0,07%, in scia all'incertezza per la debolezza di Wall Street e del dollaro, sotto pressione malgrado la Federal Reserve abbia deciso di continuare gli acquisti di prestiti per aiutare l'economia a raggiungere una crescita sostenibile. L'indice Nikkei cede 9,81 punti, attestandosi a quota 14.732,61.

Chiusura negativa ieri per Wall Street. Il Dow Jones ha terminato le contrattazioni segnando -0,32% a 15.401,38 punti. L'indice tecnologico Nasdaq ha perso lo 0,25% a 3.765,29 punti. Per il pomeriggio sono attesi dati sul mercato immobiliare americano.

Avvio di seduta positivo per Piazza Affari. Il Ftse Mib guadagna lo 0,30% a 17.968 punti. La Borsa di Londra apre invariata con l'indice Ftse-100 a 6.558,60 punti. L'indice Dax della Borsa di Francoforte è partito in calo dello 0,35% a quota 8.645,24, Positiva la Borsa di Parigi con l'indice Cac 40 che segna +0,10% a 4.180,23 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.