Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avvio positivo oggi per la Borsa svizzera: verso le ore 9:20 l'indice dei valori guida SMI guadagnava lo 0,96% a 8'075.88 punti. Quello allargato SPI cresceva dello 0,85% a 7'957.50 punti.

Apertura in rialzo anche per i principali mercati europei: a Londra l'Ftse-100 ha fatto segnare un +0,42% a 6.825,41 punti, a Francoforte l'indice Dax un +0,65% a 10.265,1 punti, a Parigi l'indice Cac 40 un +0,78% a 4.588,49 punti. Avvio in territorio positivo anche per Milano, dove l'indice Mib segna un rialzo dello 0,62% a 20.596 punti.

La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta in crescita del 1,05% con l'indice Nikkei a 17.511,75 punti, livello più alto toccato nelle ultime tre settimane.

A Wall Street ieri sera il Dow Jones ha terminato le contrattazioni in progresso dell'1,48% a 17.813,98 punti, il Nasdaq ha guadagnato l'1,78% a 4.750,4 e l'indice S&P 500 +1,53% a 2.063,15.

A sostenere i mercati vi è stato soprattutto l'annuncio di ieri del riacquisto di obbligazioni di Stato da parte della Banca centrale europea (Bce).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS