Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: chiude in calo, SMI -0,21%

La Borsa svizzera, rafforzatasi stamane dopo l'ok condizionato della Corte costituzionale tedesca alla partecipazione della Germania al fondo di salvataggio europeo, è ritornata al si sotto della parità verso le 13.00 e vi è rimasta malgrado l'andamento favorevole a Wall Street. Il listino principale SMI ha chiuso a 6489,80 punti, in calo dello 0,21%. L'indice allargato SPI ha terminato la seduta a quota 6017,16 (-0,08%).

A Zurigo si sono messi in evidenza soprattutto i due giganti bancari, con il Credit Suisse che ha segnato un balzo del 4,59% (a 21,20 franchi) e l'UBS dell'1,86% (a 12,05 franchi). La Julius Bär è cresciuta dell'1,53% (a 32,55 franchi). La compagnia assicurativa Zurich ha registrato una progressione dell'1,35% (a 239,70 franchi), invariata invece Swiss Re (61,85 franchi).

I titoli del gruppo tecnologico ABB, che in occasione di una giornata per gli investitori a Londra ha confermato gli obiettivi sul medio periodo, è in aumento dell'1,24% (a 17,99 franchi). La società elvetico-svedese prevede una crescita del giro d'affari annuale del 7-10%. Il margine operativo a livello di Ebitda dovrebbe fissarsi tra il 13 e il 19%.

Fra gli altri valori più sensibili alle oscillazioni della congiuntura, Adecco ha perso l'1,34% (a 47,30 franchi), Geberit è in crescita dello 0,25% (a 203,60 franchi), mentre Holcim ha segnato il passo (61,95 franchi).

I titoli del lusso, che ieri avevano subito forti ribassi, hanno ceduto ulteriormente terreno. Richemont ha perso il 2,38% (a 59,40 franchi), Swatch Group l'1,26% (a 399,90 franchi).

I pesi massimi difensivi hanno inciso negativamente sul listino: Nestlé è in flessione dello 0,93% (a 58,40 franchi), Novartis dello 0,62% (a 55,70 franchi) e Roche dello 0,85% (a 174,10 franchi). Fra le altre blue chip, Transocean è in rialzo dell'1,13% (a 44,04 franchi).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.