Navigation

Borsa svizzera: chiude in rialzo, SMI +0,59%

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 maggio 2012 - 17:40
(Keystone-ATS)

Chiusura positiva per la borsa svizzera, spinta al rialzo dai valori bancari e farmaceutici: l'indice dei valori guida SMI ha terminato a 5852,44 punti (+0,59% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI ha guadagnato lo 0,56% a 5467,89 punti.

Il mercato è stato positivamente influenzato da due dati macroeconomici americani: gli ordini dei beni durevoli, cresciuti in aprile, e le richieste di sussidi disoccupazione, che sono risultate in calo questa settimana. Meno incoraggianti, sul fronte congiunturale, sono state invece le novità odierne provenienti da Germania e Francia.

In generale fra gli investitori domina comunque la cautela, vista l'incertezza sull'evoluzione della crisi nell'Eurozona. Gli operatori si aspettano una grande volatilità fino alle elezioni in Grecia a metà giugno. "E quello che succederà dopo nessuno lo sa", ha aggiunto uno specialista interpellato dalla Reuters.

Per quanto riguarda i singoli titoli elvetici per tutta la giornata sono rimasti ben orientati i bancari UBS (+2,18% a 11,25 franchi), Credit Suisse (+1,79% a 19,36 franchi) e Julius Bär (+1,94% a 31,08 franchi), sotto pressione nelle scorse sedute, come pure gli assicurativi Swiss Re (+0,55% a 54,80 franchi) e Zurich (+1,10% a 202,30 franchi).

Nel segmento del lusso Swatch (-1,28% a 370,70 franchi) e Richemont (-1,51% a 55,40 franchi) hanno sofferto il rallentamento della crescita dell'export orologiero. Dalla parte opposta si è messa in luce la sempre volatile Transocean (+2,29% a 41,15 franchi). Ha marciato sul posto Nestlé (invariata a 54,65 franchi), mentre hanno avanzato gli altri due pesi massimi difensivi, Novartis (+0,88% a 49,48 franchi) e Roche (+0,26% a 152,00 franchi).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?