Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Chiusura positiva per la Borsa svizzera, sulla scia di diversi dati macroeconomici provenienti dagli Stati Uniti, specie il rialzo dello 0,9% - oltre le previsioni - per la produzione industriale statunitense in gennaio, e l'avvio favorevole di Wall Street. L'indice SMI dei titoli guida ha terminato la seduta a 6567,60 punti, in aumento dell'1,08%. L'allargato SPI è salito dell'1,06% a quota 5651,70.
Fra le blue chip l'attenzione oggi era puntata su Synthes. L'azione del gruppo attivo nelle tecniche mediche ha lasciato sul terreno il 7,39% (a 125,30 franchi). Stamane Synthes ha reso noto che il fatturato è cresciuto del 6,3% nel 2009 a 3,39 miliardi di dollari, mentre l'utile è salito del 12,1% a 824 milioni. Il mercato è deluso per la scarsa performance del quarto trimestre, periodo in cui le vendite in valute locali sono aumentate solo del 4,7%, hanno rilevato gli operatori.
È proseguita la fase positiva per i titoli bancari, spinti dalle cifre di ieri della Barclays e di oggi della BNP, hanno osservato gli operatori. L'UBS ha guadagnato l'1,25% (a 14,56 franchi), il Credit Suisse lo 0,59% (a 47,92 franchi) e la Julius Bär il 2,56% (a 33,70 franchi). Tendenza analoga per gli assicurativi Swiss Re, in progresso dell'1,85% (a 46,76 franchi), e Swiss Life (+2,11% a 135,80 franchi). Zurich Financial non ha invece segnato variazioni (a 248,50 franchi). Swiss Re pubblicherà domani i risultati del 2009.
Fra i titoli ciclici, Holcim è cresciuta del 3,11% (a 72,90 franchi). Robusto incremento anche per ABB (+1,91% a 19,77 franchi). Il gruppo elvetico-svedese annuncerà pure domani le proprie cifre.
Quanto ai pesi massimi difensivi, Nestlé è avanzata dello 0,99% (a 51,10 franchi). Il gigante alimentare comunicherà venerdì l'utile del 2009. Novartis è in aumento dell'1,21% (a 58,55 franchi) e Roche dell'1,34% (a 181,20 franchi).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS