Navigation

Borsa svizzera: chiude in rialzo, SMI +2,38%

Si torna a puntare verso l'alto. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 aprile 2020 - 17:45
(Keystone-ATS)

La borsa avvia la settimana con una seduta in netto rialzo. L'indice dei valori guida SMI ha chiuso a 9462,34 punti, in progressione del 2,38% rispetto a venerdì, mentre il listino allargato SPI ha guadagnato il 2,24% a 11'544,80 punti.

Il mercato è alla ricerca di una stabilizzazione, dopo gli scossoni subiti nelle ultime settimane. A favorire l'ottimismo è il calo delle nuove infezioni da coronavirus che viene registrato in vari paesi.

Gli investitori sono alle prese con un dubbio di fondo: da una parte temono ulteriori crolli, dall'altra non vogliono nemmeno perdere il momento giusto per rientrare sul campo e approfittare della ripresa. In un clima di incertezza, l'unica cosa sicura appare il perdurare della volatilità, che secondo gli esperti rimarrà elevata.

La seduta si è rivelata di grande recupero per i bancari Credit Suisse (+5,59% a 8,05 franchi) e UBS (+6,68% a 9,23 franchi), che hanno vissuto giorni molto negativi di recente. Nello stesso comparto finanziario Swiss Re (+4,02% a 74,04 franchi) e Swiss Life (+5,46% a 322,30 franchi) sono apparsi più ispirati di Zurich (+1,42% a 307,50 franchi).

Assai bene orientata è stata anche la gran parte dei valori maggiormente dipendenti dalla congiuntura come ABB (+5,30% a 17,08 franchi), Adecco (+4,83% a 37,08 franchi), Sika (+2,63% a 158,25 franchi) o LafargeHolcim (+5,97% a 36,37 franchi). Ha fatto parzialmente eccezione Geberit (+0,50% a 404,00 franchi), che ha pubblicato dati trimestrali. Il sole è tornato sul segmento del lusso, con Swatch (+7,32% a 195,70 franchi) ancora più brillante di Richemont (+4,92% a 52,42 franchi).

Sono invece passati un po' in secondo piano oggi i pesi massimi difensivi Nestlé (+1,56% a 103,96 franchi), Roche (+1,12% a 326,30 franchi) e Novartis (+2,02% a 83,30 franchi).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.