Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera ha chiuso le contrattazioni in rialzo. Dopo una mattinata complessivamente positiva, gli indici sono scivolati al di sotto della linea di demarcazione con la pubblicazione, nel primo pomeriggio, del dato sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti. In seguito i listini si sono riportati appena sopra la parità, per tornare in rosso con il taglio della stima del Pil mondiale da parte del Fondo monetario internazionale. Gli indici sono tuttavia riusciti a risalire la china, chiudendo con un +0,22% a 6'195.61 punti l'SMI e un +0,19% a 5'733.94 punti l'SPI.

Tra le blue chip elvetiche in forte flessione i titoli del lusso, con Richemont che ha perso l'1,51% 49.44 franchi e Swatch Group l'1,08% a 347.30 franchi. In discesa pure i bancari UBS (-0,77% a 10.36 franchi), Credit Suisse (-0,06% a 17.08 franchi) e Julius Bär (-0,64% a 34.06 franchi). Invariata Nestlé (a 59 franchi), mentre sono avanzati gli altri due pesi massimi difensivi: Roche dello 0,96% a 168.90 franchi e Novartis dello 0,27% a 54.80 franchi. Chiusura positiva per gli assicurativi, con Zurich Insurance in progressione dello 0,56% a 215.60 franchi e Swiss Re dell'1,08% a 60.70 franchi. Bene infine Transocean, salita dell'1,49% a 45.59 franchi.

Nel mercato allargato Kühne + Nagel è progredita dell'1,49% a 101.90 franchi. Il fatturato del gruppo di trasporti e logistica svittese è progredito del 2,8% su un anno a 10,06 miliardi di franchi. L'utile netto è invece sceso a 214 milioni contro i 314 di un anno prima. Il calo comprende la multa di 65 milioni di franchi inflitta in marzo dalla Commissione europea al gruppo e ad altre 13 imprese di trasporto - tra cui la svizzera Panalpina - per violazione della legge contro i cartelli. Senza questa sanzione, l'utile netto sarebbe stato di 279 milioni di franchi, in calo dell'11,1% su un anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS