Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Chiusura positiva oggi per la Borsa svizzera: l'indice SMI dei principali titoli ha chiuso le contrattazioni in crescita dello 0.20% a quota 9'117.33. Da parte sua, il listino completo SPI ha guadagnato lo 0.45% a 9'275.59 punti.

In una giornata estremamente povera di notizie provenienti dalle società quotate allo SMI, da segnalare i guadagni di Syngenta: +1.54% a 403.00 franchi. Il gruppo agrochimico ha ricevuto venerdì un'offerta di acquisizione da parte di Monsanto, che propone 449 franchi per azione. Secondo il consiglio di amministrazione essa è però troppo bassa.

Buon risultato anche per Transocean, che ha guadagnato il 6.24% a 18.04 franchi. La multinazionale aveva già chiuso la giornata di venerdì a Wall Street con una progressione di oltre il 5%.

Tra le altre società quotate allo SMI, hanno chiuso in territorio positivo ABB (+0.44% a 20.48 franchi), Adecco (+1.53% a 73.10 franchi), CS Group (+1.15% a 24.63 franchi), Holcim (+0.74% a 75.25 franchi), Julius Bär (+0.64% a 48.66 franchi), Nestlé (+0.14% a 72.65 franchi), Novartis (+0.05% a 95.70 franchi), Roche (+0.38% a 267.10 franchi), UBS (+0.05% a 19.82 franchi) e Zurich Insurance (+0.78% a 297.50 franchi). In controtendenza Geberit (-1.03% a 326.80 franchi), Richemont (-0.24% a 82.15 franchi), Swatch (-1.09% a 390.10 franchi), Swiss Re (-0.06% a 82.15 franchi) e Swisscom (-0.36% a 551.50 franchi).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS